IN EVIDENZA: Rinnovo contratto metalmeccanica: la formazione diventa d'obbligo

Dal 1° gennaio 2017, le aziende sono tenute a garantire ad ogni lavoratore assunto a tempo indeterminato percorsi di formazione continua di durata pari ad almeno 24 ore in ogni triennio, elaborando progetti aziendali, aderendo a progetti territoriali, ovvero, facendo ricorso a fondi interprofessionali. Se entro la fine del secondo anno il lavoratore non è stato ancora coinvolto in eventi formativi, entro il terzo anno avrà diritto a 24 ore di formazione continua a propria scelta ed un contributo di € 300,00 per la partecipazione a corsi esterni.

Per maggiori informazioni consulta il testo redatto per i nostri clienti